La manicure classica è il tipo di manicure più popolare nel nostro paese. Allo stesso modo la manicure classica è “bagnata”, perché composta da un bagno caldo per le mani che prepara le unghie al trattamento.

La procedura della manicure classica:

1. Trattare le mani con disinfettante, rimuovere il vecchio smalto.

2. La lima per unghie conferisce alle unghie la forma desiderata (la procedura non deve essere eseguita sulle unghie bagnate – questo può portare alla delaminazione).

3. Mettere le mani in un bagno con una soluzione speciale (sale marino o olii essenziali). Questo ammorbidisce le cuticole e aiuta a rimuoverle più velocemente.

4. Dopo il bagno, le cuticola ammorbidite vengono isolate e rimosse con un tagliaunghie.

5. Effettuare un massaggio applicando un olio nutriente o una crema per mani e cuticole.

6. Donare alla superficie dell’unghia una sana lucentezza con il tampone per unghie.

7. In conclusione, sulle unghie puoi applicare un rimedio indurente. È anche possibile applicare smalti colorati o gel.

I vantaggi della manicure classica:

– la procedura è molto semplice e viene eseguita rapidamente.

– questo tipo di manicure è ideale per le unghie più curate.

La manicure classica è adatta all’applicazione del trattamento di “sigillatura”. Questo trattamento ha un effetto terapeutico sulle unghie con cera o gel. La “sigillatura” aiuta a risanare le unghie dopo l’estensione, a rimuovere lo smalto e viene utilizzato per il trattamento di unghie fragili. La manicure classica è indicata come “pronto soccorso” per unghie in qualsiasi condizione.