Una bella pedicure dà fiducia in se stessi e questa è la qualità di ogni donna ben curata. Una corretta cura del piede aiuterà a mantenere non solo la bellezza, ma anche la salute. Dopotutto, i nostri piedi sono sottoposti quotidianamente allo stress dei tacchi e delle lunghe camminate. Anche le scarpe strette e scomode danneggiano i piedi. Spesso la pelle si indurisce e incallisce. La pedicure è un percorso completo per la cura dei piedi. Include la rimozione di calli, ipercheratosi, calli e microfratture, una prevenzione delle malattie fungine, un complesso di valutazioni per la cura e la decorazione delle unghie, un trattamento delle cuticole e un massaggio ai piedi.

La donna moderna aspira ad apparire vistosa, luminosa ed elegante.

La classica pedicure viene eseguita immergendo i piedi in un pediluvio con strumenti speciali. Dopodichè, lime speciali, grattugie, pinzette e forbici rimuovono lo strato ruvido della pelle dei piedi e vengono raschiati via i calli.

SPA-PedicureSPA pedicure

La SPA pedicure è una pedicure che combina gli effetti benefici dei prodotti cosmetici e delle tecniche di trattamento SPA. Essa include la pulizia dell’epitelio, il nutrimento profondo della pelle, il massaggio ai piedi e l’aromaterapia. Nel processo vengono impiegati tutti i tipi di fango, oli, estratti di piante medicinali (principalmente alghe), acqua minerale e termale; essi hanno un impatto benefico sulla pelle dei piedi. La procedura offre ai piedi cura e relax. Nello studio di solito suona musica rilassante e vengono utilizzati oli aromatici e incenso.

La procedura della SPA-pedicure:

1. Mettere i piedi a bagno con una speciale soluzione antisettica che deterge e ammorbidisce la pelle del piede, preparandola per le procedure successive.

2. Eseguire un’esfoliazione morbida. Pulire i piedi con il vapore eliminando il vecchio strato di pelle con strumenti abrasivi a base di sale marino e vari scrub.

3. Rimuovere i calli utilizzando un siero speciale. La sua azione favorisce un’esfoliazione profonda e rimuove i calli senza lasciare tracce.

4. Applicare sul piede una maschera idratante multicomponente con oli aromatici.

5. Applicare un leggero massaggio ai piedi per 10-15 minuti.

6. Sgrassare la lamina ungueale e applicare lo smalto per unghie.

I vantaggi della SPA-pedicure:

– Completo rilassamento durante la procedura.

– Migliora le condizioni dei piedi e della lamina ungueale.

– impedisce screpolatura e secchezza.

– I cosmetici SPA contengono solo ingredienti naturali per la pedicure.

– risultati a lungo termine.

Gli svantaggi della SPA-pedicure:

– la procedura richiede almeno due ore.

– deve essere effettuata regolarmente, perché la procedura ha effetti contenuti. Un posto speciale tra i programmi SPA lo ha la terapia alla paraffina; essa è una delle procedure cosmetiche più efficaci per la cura della pelle. È una vera salvezza per la pelle secca e ruvida. Fornisce profonda idratazione e cicatrizzazione delle screpolature, attiva la circolazione sanguigna, riduce il gonfiore e allevia l’affaticamento. Il risultato della procedura sarà una pelle morbida, liscia ed elastica. In questo caso l’effetto non è solo cosmetico e terapeutico, ma anche psicoterapeutico espresso nel miglioramento delle percezioni, nel rilassamento e nel sollievo dallo stress.

Pedicure curativo

La pedicure curativo è un tipo speciale di trattamento hardware, che può essere applicato per sbarazzarsi di malattie che causano disagio e dolore alla persona. Aiuterà a far fronte a situazioni spiacevoli come screpolature, unghie incarnite o infezioni fungine. Durante la procedura vengono utilizzate creme ed emulsioni chimiche speciali, innocue per la salute. I composti emollienti intaccano esclusivamente la pelle ruvida del piede. Una condizione importante per l’implementazione di questa pedicure è la sterilità degli strumenti e degli ugelli.

Indicazioni per la pedicure curativo:

– calcagno (?);

– calli secchi;

– calli umidi (conseguenza dell’indossare scarpe strette);

– verruche plantari;

– ipercheratosi;

– iperidrosi;

– unghia incarnita;

– ispessimento della lamina ungueale;

– piede diabetico;

– Infezioni fungine: onicomicosi, micosi.

La procedura della pedicure curativo:

1. Trattare i piedi con antisettici.

2. Applicare la sostanza emolliente sui piedi per qualche minuto.

3. Rimuovere gli strati ruvidi della pelle usando l’apparecchio e diversi ugelli, smerigliando.

4. Conferire alla lamina ungueale la forma desiderata. Rimuovere le aree di pelle infette della lamina ungueale con l’aiuto di speciali strumenti.

Se necessario, fornire un trattamento di prevenzione delle unghie incarnite.

5. Coprire le unghie sane con uno smalto fungicida e applicare un unguento o un gel medicale sulla pelle del piede.

I vantaggi della pedicure curativo:

– permette di rimuovere calli di qualsiasi tipo in modo sicuro e indolore.

– Rallenta lo sviluppo e la diffusione dei funghi.

– Fornisce la massima cura dei piedi e garantisce la totale sicurezza.

– I cosmetici utilizzati in questo trattamento hanno effetto antisettico, cicatrizzante e rigenerante.

Gli svantaggi della pedicure curativo:

– l’unico svantaggio è l’elevato costo dei servizi. Tuttavia, tali costi sono giustificati dall’efficacia terapeutica della tecnica.

Hardware pedicureHardware Pedicure Roma

Questo tipo di pedicure viene eseguita applicando una tecnica speciale, che implica l’uso di una smerigliatrice con diversi ugelli. Puoi liberarti di problemi come unghie incarnite, screpolature e vecchi calli. Questa pedicure viene eseguita senza la tradizionale vaporizzazione e ha molti vantaggi. Prima di eseguirla, sui piedi viene applicato un agente ammorbidente che allenta gli strati di cellule morte della pelle e migliora le differenze esterne tra la pelle morta e la pelle viva. Agisce solo su pelle e cellule morte, evitando gli strati di pelle viva.

Procedura della hardware pedicure:

1. Trattare i piedi con disinfettante, rimuovere il vecchio smalto.

2. Applicare un gel ammorbidente sui piedi per 10 minuti. Durante questo lasso di tempo, lo strato ruvido della pelle cambia struttura, diventando poroso.

3. Rimuovere la pelle ruvida dai piedi e dalle dita con ugelli speciali.

4. Modellare il bordo dell’unghia usando un lima per unghie, eseguire la lucidatura delle unghie con un cutter morbido.

5. Applicare una crema idratante sui piedi massaggiando.

6. Se lo desiderate, le unghie possono essere coperte con smalto terapeutico o decorativo.

I vantaggi della hardware pedicure:

– Eliminazione efficace di tutti i tipi di cambiamenti della pelle dei piedi e delle unghie.

– La procedura è piacevole e indolore e mantiene intatta la struttura delle unghie e l’integrità della pelle.

– la possibilità di contrarre infezioni è praticamente assente.

Gli svantaggi della hardware pedicure:

– se i tuoi piedi sono in cattive condizioni, si otterrà un buon risultato solo dopo diverse sedute.

– questa procedura non è adatta alle persone con unghie molto sottili.

Pedicure classico Roma

Pedicure classica

La classica pedicure viene eseguita immergendo i piedi in un pediluvio con strumenti speciali. Dopodichè, lime speciali, grattugie, pinzette e forbici rimuovono lo strato ruvido della pelle dei piedi e vengono raschiati via i calli.

La procedura della pedicure classica:

1. Trattare i piedi con disinfettante, rimuovere il vecchio smalto.

2. Applicare la crema esfoliante.

3. Correggere e modellare la lamina ungueale.

4. Mettere i piedi a bagno con una soluzione speciale (sale marino o olii essenziali).

5. Trattare il piede con una lima speciale per unghie o la pomice. In alcuni casi, utilizzare strumenti speciali come forbici o addirittura lame.

6. Spingere le cuticole usando la bacchetta arancione e poi tagliarle con una pinzetta speciale.

7. Sgrassare la lamina ungueale; applicare smalto per unghie decorativo o terapeutico.

8. La procedura termina con il massaggio di piedi e dita, con l’applicazione di maschere e con la cura della pelle dei piedi.

I vantaggi della pedicure classica:

– È molto efficace contro la pelle ruvida. È in grado di sistemare anche i piedi più trascurati (in questo caso l’unica opzione è la trim pedicure).

  • accessibilità – è possibile eseguire una pedicure in qualsiasi salone a prezzi ragionevoli.

Gli svantaggi di una pedicure classica:

– risultato a breve termine. Incidere la pelle ruvida con un rasoio stimola la sua ulteriore crescita.  Non pensare che ciò sia dovuto dalla mancanza di professionalità dello specialista. È una caratteristica del nostro corpo.

• dopo la procedura si avverte una sensazione di sottigliezza della pelle. Ciò accade perchè le aree di pelle morta vengono rimosse in un’unica procedura. Nei primi giorni dopo la pedicure, questo può causare un certo fastidio.