Uno dei servizi più popolari del settore della bellezza è l’extension delle ciglia.

Questo servizio è apparso non molto tempo fa, ma ha già guadagnato popolarità. Infatti le ciglia estese sono molto comode e incredibilmente belle: non è necessario comprare il mascara, perdere tempo con la sua applicazione e rimozione e preoccuparsi se cola mentre si fa il bagno o sotto la pioggia. Il grande vantaggio di questo metodo è un effetto abbastanza duraturo e anche l’assenza di controindicazioni, poichè le ciglia rimarranno anche durante le vacanze estive. Usiamo miglior colla cosmetica che non crea nessun allergia. Se veramente volete avere un make up professionale, senza truccarsi, dovete applicare le ciglia finte.

Non si può bagnare 24 ore dopo il trattamento di extension ciglia.

La procedura di extension ciglia a Roma

La tecnologia di extension ciglia è molto semplice, ma solo un abile specialista può effettuare questa procedura qualitativamente. Le ciglia artificiali vengono fissate alla base di ogni ciglia, una o più d’una, con una speciale colla innocua. Durante trattamento dovete stare con occhi chiusi circa 2-3 ore. Sarai in grado di accontentarti di un nuovo sguardo in circa 4-6 settimane. Sarà poi necessario rimuovere le vecchie ciglia e completare l’estensione. Esistono diversi tipi di extension delle ciglia.

Extension ciglia a Roma

Il materiale di modellazione è suddiviso in ciglia lunghe, medie e corte realizzate con fibre naturali e artificiali. Possono essere nere, marroni e colorate. Lo specialista seleziona il colore e la lunghezza del materiale individualmente per ogni cliente, in base alle condizioni e all’aspetto delle ciglia naturali. Anche la forma degli occhi è importante. È importante capire che i materiali naturali sono molto più costosi ma in grado di evitare possibili allergie. Quasi tutte le ciglia per l’extension sono realizzate in materiali sintetici: visone, seta o silicone.

Le ciglia di visone non sono diverse da quelle reali, lo spessore e la struttura sono simili a quelli delle ciglia umane. Sono caratterizzate da peli sottili di 0,15 millimetri, dotati di una flessibilità e morbidezza che garantiscono un maggiore comfort durante l’uso. È la migliore variante per ottenere un effetto naturale.

Le ciglia di seta sono più voluminose di quelle di visone, aiutano ad ottenere l’effetto delle ciglia con mascara. Lo spessore dei peli è di 0,10-0,25 millimetri, la lunghezza è da 6 a 15 mm. Per un effetto naturale, puoi scegliere la lunghezza 8, 10, 11 e 12 millimetri. Se vuoi ciglia nere spesse e luminose, è necessario usare questa variante.

Questo processo richiede molto tempo, ma ne vale la pena. Le ciglia di seta sono molto leggere, quindi non si sentono.

Le ciglia di silicone sono le più spesse (la lunghezza dei peli di 0,15-0,25 millimetri). Con esse si ottiene l’effetto delle ciglia con mascara. Sono di consistenza solida e sono offerti in diverse lunghezze e diametri. Non si accartocciano e si spezzano.

Quando scegli le ciglia, è necessario prendere in considerazione la densità delle ciglia, il tipo di arricciatura (più è ampia, più drammatico sarà l’effetto) e la lunghezza (a seconda delle preferenze personali). Inoltre, in base alla posizione delle tue ciglia, puoi ottenere un effetto diverso. Prima della procedura, consigliamo di mostrare allo specialista una foto dell’effetto desiderato e quindi di discutere con lui tutti i dettagli. Sono spesso utilizzati peli di 8, 10, 12 e 13 millimetri. La scelta della lunghezza dipende principalmente dal desiderio del cliente e dal motivo dell’estensione. Ad esempio, per la vita di tutti i giorni vengono utilizzate lunghezze medie, ma per eventi festivi puoi sperimentare, rendendo il tuo aspetto più originale. Assicurati di non calcolare male la lunghezza delle ciglia; misurala sulle ciglia cadute e scegli la stessa lunghezza o poco più. Un altro criterio per la selezione delle ciglia è la loro curvatura. Ce ne sono di diversi tipi: B è quasi una linea retta, più vicina alla curvatura naturale (usata per creare naturalezza), L – quando le ciglia sono curvate all’estremità (questa curva aiuterà a sollevare visivamente la palpebra cadente), C – curvata (apre lo sguardo), CC/B o D – forte curvatura (aiuta a regolare le ciglia che si crescono verso il basso). Il materiale delle ciglia è assolutamente sicuro e non può causare allergia. Tuttavia, lo specialista usa la colla, la quale può danneggiare i tuoi occhi. Per l’estensione delle ciglia è necessario utilizzare la colla ipoallergenica a base di cianoacrilato. Deve asciugarsi istantaneamente.

I principianti solitamente usano colla a base di resina: si asciuga molto più lentamente e dà l’opportunità di correggere il processo. La colla liquida, a differenza della colla a base di resina, viene applicata in uno strato sottile, non forma grumi e si asciuga più velocemente. Ma in ogni caso è importante che lo specialista lavori con la colla, poiché la colla esala vapori ed essi possono irritare occhi e mucose. Più velocemente avviene la procedura, meno dovranno soffrire i tuoi occhi; meno colla si utilizza, più naturale sembreranno le tue ciglia e più a lungo dureranno.

La tecnologia delle extension ciglia Roma

Tutto quello che deve sapere di tecniche di extension ciglia. Esistono due: “raggio” (Hollywood) e “one-by-one” (giapponese).

Estensione “raggio”. Questo metodo è anche chiamato “Hollywood”, le ciglia hanno un aspetto elegante. Le ciocche vengono incollate alla base delle ciglia fino a sei pezzi e sono adatte all’uso sporadico. Questa tecnologia richiede correzioni più frequenti e questo comporta un grande stress per le proprie ciglia. È difficile sostenere una grande quantità di ciglia.

Estensione “one-by-one”. Come suggerisce il nome, ogni pelo è attaccato separatamente. Questo metodo è pratico e a lungo termine, è possibile selezionarlo prima del viaggio. Questa tecnica è la più popolare e ha diverse varianti. L’effetto più naturale aiuta a raggiungere la piena estensione, perché su ogni singolo ciglio naturale ne è incollata una artificiale. Puoi aumentare le ciglia anche solo negli angoli degli occhi, per ottenere un aspetto allegro.

Con extension incompleta le fibre artificiali non sono incollate su ogni ciglia e, per un certo periodo, questo tipo sarà adatto a coloro che possiedono ciglia naturali di lunga data. Con essa viene aggiunto volume.

Effetti delle extension ciglia

Grazie alla selezione della lunghezza, dello spessore, del colore e della tecnologia dell’estensione, lo specialista può cambiare il look in modo perfetto. Ecco alcuni degli effetti più popolari:

Naturale (ciglia di uguale lunghezza, situate su tutta la palpebra). Questo è l’effetto più diffuso. Si adatta a donne di ogni età; mette in risalto ed enfatizza gli occhi.

Volpe (le ciglia sono più lunghe sull’angolo esterno, in modo da creare un look molto sensuale). Questo effetto è ideale per le donne con gli occhi ravvicinati e le amanti del trucco orientale.

Burattino (vengono utilizzati solo peli lunghi, collocandoli intorno alla linea delle ciglia). Perfetto per ragazze giovani.

Effetto scoiattolo (vengono utilizzati peli di una sola lunghezza lungo tutta la palpebra, ma nel lato esterno vengono collocate alcune ciocche lunghe, donando luminosità). Questo effetto dona allo sguardo profondità ed espressività.

Rade (le ciglia lunghe e corte si alternano in un certo ordine, creando l’effetto delle ciglia naturali che non hanno tutte la stessa lunghezza);

Multicity (extension ciglia di diversi colori). L’effetto misto è perfetto per le feste o per carnevale. Inoltre, puoi decorare le tue nuove ciglia con strass, piume, paillettes e tanto altro.

Volume 2D (doppio volume). La differenza principale è che nell’estensione normale a ciascuna ciglia viene applicata una ciglia artificiale, mentre in questa estensione ne vengono applicate due, le cui punte divergono in più direzioni, donando ulteriore volume espressivo. Il risultato appare ancora naturale, ma molto più d’impatto.

Volume 3D (volume triplo), chiamato Extra Volume. Tre ciglia artificiali su una naturale. Questa tecnica darà vita a ciglia molto folte e lussuose. Applicate correttamente, non sono percepite dall’occhio in generale, non danneggiano le ciglia naturali e nonostante la loro sfarzosità, appaiono piuttosto naturali.

4D, 5D e 6D volume. Vengono applicate 4, 5 oppure 6 ciglia alle tue ciglia naturali. Queste tecniche sono utilizzate per i concorsi di bellezza e hanno lo scopo di dimostrare l’abilità dello specialista.

Quanto durano?

Ogni ciglio ha il proprio ciclo di sviluppo e di crescita (da 60 a 90 giorni), motivo per il quale non compaiono tutte allo stesso tempo. Le ciglia cadranno in modo naturale, impiegando di solito fino a tre mesi. Di conseguenza, queste ciglia non possono rimanere incollate a lungo. Una volta al mese è necessario richiedere allo specialista una correzione o extension completa delle ciglia per conservare al meglio il tuo meraviglioso sguardo.

Come rimuovere le ciglia finte

Su diversi siti esistono molte pubblicazioni su come rimuovere in casa le ciglia applicando creme o oli. Il mio consiglio: non fare tentativi, in nessun caso. Se devi rimuoverle, rivolgiti allo specialista. Molte recensioni riportano che dopo la rimozione fai-da-te le ciglia naturali rimangono danneggiate. Ovviamente dopo questa procedura non riesci quasi a tollerarlo! Dal momento in cui hai deciso di allungare le ciglia, porta tutto fino alla fine!

Argomenti a favore dell’extension delle ciglia:

– Non è necessario mettere il mascara ogni giorno. Si risparmia non solo il tempo ma anche la robustezza delle ciglia.

– si può applicare su ogni tipo di ciglia

– le ciglia estese non sono diverse da quelle naturali, poiché per la produzione di tali ciglia vengono utilizzati materiali di qualità.

– per l’extension si usa solo colla cosmetica ipoallergenica.

– Le ciglia estese danno l’opportunità di cambiare visivamente la forma degli occhi. Ad esempio gli occhi stretti sembreranno aperti e gli occhi tondi si allungheranno.

Cura delle ciglia

Se possiedi ciglia estese, è necessario che te ne prenda cura correttamente. Cerca di non toccarle con le mani.

Le ciglia possono spettinarsi dopo aver dormito o dopo averle bagnate. Inoltre possono accumulare polvere.

È importante pettinarle con uno spazzolino per mascara pulito e monouso ogni volta dopo aver dormito, fatto la doccia e alla fine della giornata. Le ciglia devono essere lavate, ma non strofinarle e tirarle in nessun caso.  Gli specialisti sono invitati a lavare gli strumenti progettati per i bambini in quanto sono delicati e non danneggiano la colla. Dopo il contatto con l’acqua, è opportuno asciugare le ciglia tamponandole con un asciugamano.